Aquino: Prelievi di sangue a domicilio, a breve il ripristino del servizio comunale

Ad Aquino l’Amministrazione del sindaco Mazzaroppi informa la cittadinanza che nei prossimi giorni sarà di nuovo attivo il servizio di prelievi ematici a domicilio. Il servizio di prelievo del sangue proseguirà grazie al rinnovo della convenzione approvata dalla Giunta comunale, che prevede la  collaborazione con il Laboratorio Analisi Cliniche “San Marco” e e la cooperativa sociale “Santa Lucia Life”, che provvederà a effettuare il servizio con il suo personale infermieristico specializzato, poiché autorizzata dalla Regione Lazio. Servizio utilissimo e rivolto a tutti coloro che hanno difficoltà ad allontanarsi dalla propria abitazione per raggiungere strutture pubbliche o private per l’esecuzione del prelievo.

“Questa prestazione – spiega il primo cittadino Libero Mazzaroppi – è gratuito per il Comune e si pone l’obiettivo di mantenere, migliorare, promuovere le condizioni di vita indipendente delle persone bisognose, garantendo loro in ogni caso il benessere senza intaccare l’autonomia di scelta. Saranno erogate al solo costo del ticket ordinario le seguenti prestazioni: prelievi ematici domiciliari gratuiti agli aventi diritto e presso un punto prelievo che dovrà essere localizzato nel tempo, prestazioni sanitarie domiciliari con uno sconto del 20%. Va precisato – prosegue il sindaco – per togliere ogni dubbio, che il servizio di prelievo domiciliare o in altro punto adibito ad hoc previo pagamento dell’eventuale ticket previsto dalla normativa di settore, è totalmente  gratuito. I cittadini che ne vorranno usufruire al proprio domicilio potranno farlo prenotando l’esame del sangue presso l’Ufficio Servizi sociali del Comune, presentando l’impegnativa redatta dal medico di famiglia e lasciando un recapito telefonico. Si effettueranno due prelievi al mese, ogni secondo e quarto lunedì, nelle prime ore del mattino. Sono esclusi i bambini che abbiano meno di otto anni. Concordato l’appuntamento, sarà inviato al domicilio del paziente un infermiere che si occuperà di effettuare il prelievo ematico”.

Nei prossimi giorni, sul sito del Comune e tramite avvisi pubblici, verranno fornite indicazioni  sulle modalità di prenotazione, che in ogni caso saranno curate dall’Ufficio Servizi sociali del Comune di Aquino.

“Siamo partiti dalla consapevolezza che offrire l’opportunità ai nostri cittadini, soprattutto anziani, di effettuare a casa propria il prelievo del sangue sia di grande aiuto – afferma la Federica Sabatini, assessore alla Promozione e Tutela della salute – Si evitano così gli spostamenti in auto, le code di attesa e in generale si contribuisce a migliorare la qualità della vita, oltre a incentivare il monitoraggio delle condizioni degli utenti. Prendendo atto degli esiti pienamente positivi conseguiti in questi ultimi anni, abbiamo accolto positivamente la proposta di rinnovare la convenzione con la cooperativa sociale Santa Lucia Life. Ampliare e garantire servizi utili ai cittadini è uno dei nostri obiettivi che perseguiamo con costanza e convinzione”.