Calcio – Eccellenza: Il Sora si rinforza con un difensore, un centrocampista e una punta

Tre rinforzi per il Sora Calcio, che ingaggia il difensore centrale Pietro Schettino, il centrocampista laterale Stefano Landolfi e la prima punta Luigi Cicino. Schettino, classe 1993 e nativo di Castellammare di Stabia, proviene dal Valdiano (Eccellenza Campania), mentre in precedenza aveva giocato nell’Arce, quindi altre esperienze sempre in Eccellenza al Real Metapontino, Soccer Lagonegro, Sambiase, Scalea e Vasto Marina, oltre che in serie D con le maglie di Pro Sesto, Potenza e Pomigliano.

Landolfi, classe 1999 e nato a Sora, centrocampista esterno di sinistra, viene da un paio di stagioni in serie D con l’Anzio. Cicino, classe 1986 e originario di Nola, è un attaccante dalla lunga militanza in serie D: circa 320 presenze con 69 reti tra Campobasso, Renato Curi Angolana, Viribus Unitis, Gelbison, Valle D’Aosta, Sarzanese, Carpi (C2), Turris, Derthona, Palestrina, Fano, Arzachena, Ostiamare, Trastevere, San Donato Tavernelle, Flaminia, Monterosi, infine Eccellenza girone A a Pomezia sponda Unipomezia, con cui ha segnato una rete domenica scorsa nella vittoria per 5-3 sul campo del Ronciglione United.

In uscita invece il difensore Angelo Esposito, che si accasa al Pomigliano in serie D. L’Asd Sora Calcio ringrazia le società Valdiano, Anzio e Unipomezia per avere liberato tempestivamente i calciatori. I tre si sono già allenati con il resto della squadra e sono disponibili per il match di domani allo stadio “Claudio Tomei” (ore 14,30) contro il Latina Scalo Sermoneta.