Calcio: Frosinone-Sampdoria, torna il servizio navetta per i tifosi giallazzurri

Già in occasione delle manifestazioni sportive dello scorso anno disputate nel nuovo stadio comunale “Benito Stirpe” l’Amministrazione Ottaviani, per rendere più fluida e sicura la circolazione, aveva messo a disposizione dei tifosi locali un servizio navetta.

Per il match di domani con la Sampdoria il servizio di trasporto pubblico urbano, in collaborazione con la Geaf e concordato con le Forze dell’Ordine, verrà effettuato da due mezzi a partire dalle 18,30. Una navetta partirà dal capolinea Geaf di via Mascagni, transiterà per un tratto di via Monti Lepini, fino alla rotatoria incrocio via Fabi e viceversa.

Alla stessa ora da piazzale Vienna il mezzo transiterà per viale Madrid, via Landolfi, via Fabi (fermata ingresso sede comunale ex Mtc), fino a raggiungere il parcheggio adiacente all’Istituto sede IPSIA/Liceo Artistico e viceversa. Il costo della navetta è di 1 euro, andata e ritorno. Il parcheggio antistante la sede dell’Agenzia delle Entrate, in prossimità del capolinea Geaf di via Mascagni, rimarrà aperto al pubblico fino al deflusso delle auto parcheggiate dai tifosi locali.

Inoltre il Comune e la società Frosinone Calcio invitano, seguendo l’esempio di quanto avviene in tutta Italia per le partite di serie A e di B, a utilizzare l’auto di proprietà per raggiungere l’impianto ed eventualmente dove sia indispensabile o, magari, sfruttando adeguatamente la capienza passeggeri dei mezzi pubblici.