Cassa integrazione alla Fca, i vertici provinciali della Ugl incontrano il sottosegretario Durigon

Il segretario provinciale della Ugl di Frosinone Enzo Valente e il segretario dei Metalmeccanici Gerardo Minotti hanno incontrato questa mattina il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon per fare il punto sulla situazione economico-occupazionale nel Cassinate.

“Si è trattato di un confronto sicuramente positivo – hanno dichiarato i due dirigenti della Ugl – Il Sottosegretario ha voluto sentire dalla voce dei sindacalisti della provincia di Frosinone un resoconto sulla situazione del territorio cassinate. Dalla riunione è emerso che il ricorso massiccio alla cassa integrazione in questi primi mesi dell’anno da parte della Fca è riconducibile alla saturazione degli impianti e alle difficoltà riscontrate sulla mercato. Difficoltà per le quali il nuovo provvedimento messo in campo dal Governo con la ecotassa non ha inciso in alcun modo. Il Governo, da parte sua, ha sottolineato come l’azienda automobilistica non abbia comunicato alcuna variazione del piano industriale presentato nei mesi scorsi, con investimenti per 5 miliardi di euro. L’esecutivo nazionale Ugl continuerà a seguire attentamente questa vicenda, avviando un confronto con i vertici dell’industria automobilistica”.