Castelforte: L’importanza del Distretto del Marmo e il “Premio Mattei”, importante convegno all’Istituto “Tallini”

Un incontro per illustrare le peculiarità del Distretto del Marmo e la moltitudine di utilizzi che questo pregiato materiale può avere. Si è svolto questa mattina presso l’Istituto scolastico “Tallini” di Castelforte, nell’ambito della quarta edizione del “Premio Pino e Amilcare Mattei”, organizzato dal Cosilam di Cassino in collaborazione con numerosi partner quali i Comuni di Coreno Ausonio e Castelforte, Unindustria Cassino, l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, la Banca di Credito Cooperativo dell’Agro Pontino, la Cooperativa Cavatori Coreno, il Gruppo Ecoliri, il Gruppo Marmi Zola e il Gruppo AutoEuropa.

Erano presenti all’appuntamento, tra gli altri, il sindaco di Coreno Ausonio Domenico Corte, il sindaco di Castelforte Giancarlo Cardillo e l’assessore alla Cultura del Comune di Santi Cosma e Damiano Ester Del Giudice.

“E’ fondamentale che i ragazzi conoscano le eccellenze industriali che si trovano in questo territorio – ha affermato il presidente del Cosilam Mario Abbruzzese – Il Distretto del Marmo è una realtà a livello internazionale, con esportazioni in ogni parte del mondo. Per questo, è fondamentale che le Istituzioni lavorino su un doppio fronte: da una parte accanto alle imprese per rafforzare l’economia e l’occupazione, dall’altra per far scoprire ai giovani queste realtà. Ed è importante che i ragazzi conoscano attentamente gli insediamenti industriali perché loro saranno i lavoratori, gli imprenditori, i governanti del futuro. Il nostro compito – ha concluso Abbruzzese – è quello di dare a questi studenti gli strumenti per renderli protagonisti del futuro e nel contempo assicurare loro un domani tranquillo anche se stiamo vivendo un momento drammatico sotto il profilo economico-occupazionale. Sono sicuro che gli studenti del Tallini come i ragazzi degli altri Istituti che partecipato al Premio Mattei si impegneranno concretamente, proponendo idee innovative così come avvenuto negli anni scorsi”.