Cori. Il Comune istituisce l’Albo delle rievocazioni storiche

Su iniziativa dell’Assessorato alla Cultura, il Comune di Cori ha istituito l’Albo Comunale delle Rievocazioni Storiche, rivolto a Istituzioni sociali, Associazioni privatesenza scopo di lucroe ONLUS, legalmente costituitepresso l’Agenzia delle Entrate, con sede nel Comune, aventi come fine statutario la conservazione della memoria storicae la valorizzazione della storia del territorio, che organizzano manifestazioni di Rievocazioni Storichea Cori o nel Lazio da almeno10 anni.

L’istanza, sottoscritta dal legale rappresentante e redatta su carta intestata dell’Associazione, deve essere indirizzata a: COMUNE DI CORI Assessorato alla Cultura, Via dellaLibertà, 36 04010 CORI – LT. Ad essa vanno allegati l’atto costitutivo, lo Statuto e una relazione dettagliata sulle caratteristiche dell’evento, corredata da materiale fotografico e indicazione di siti web dedicati. L’Ente verificherà la completezza della documentazione e ilpossesso dei requisiti.

L’iscrizione all’Albo è condizione necessaria per accedere ad eventuali contributi comunali per l’organizzazione di iniziative e/o attività di salvaguardia e promozione del patrimonio culturale immateriale locale attraverso la rievocazione storicao per richiedere agli uffici competenti dell’Ente – Settore Servizi al Cittadino e Decentramento – il sostegno per inoltrare possibili richieste di concessione di finanziamento in ambito regionale o nazionale.

 

CONDIVIDI