“Decreto Rilancio” per la prima volta la Montagna considerata asset strategico. Esulta l’Uncem

Il presidente di Uncem Lazio, Achille Bellucci: "Decisiva l'interlocuzione tra il nostro presidente nazionale Bussone e il premier Conte"

Per la prima volta la Montagna, con i suoi centri, le sue particolarità e le sue caratteristiche entra ufficialmente tra gli asset strategici italiani. Molti interventi di valorizzazione della montagna e dei centri montani come pure delle aree interne in generale sono stati inseriti nell’ormai celeberrimo “Progettiamo il rilancio” il lavoro propedeutico al decreto al quale il governo sta lavorando alacremente. Esulta l’Uncem, il sindacato dei comuni e delle unioni montane, per aver visto l’accoglimento di molte sue proposte. Autentiche battaglie che conduce da anni. Il presidente di Uncem Lazio, Achille Bellucci, ha sottolineato come i risultati ottenuti siano dovuti soprattutto all’interlocuzione tra il segretario nazionale Bussone e il premier.

Dario Facci on BloggerDario Facci on FacebookDario Facci on Youtube
Dario Facci
Direttore at Pertè Online
Dario Facci è un giornalista e un fotografo, ha iniziato nella rivista mensile “Lo Stato delle Cose” e ha lavorato presso RTM RadioTeleMagia, RTM Televisione, TVN Televisione, Lazio Tv. Ha diretto Ciociaria Oggi, l’edizione frusinate de L’Opinione, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Perté Magazine, Il Regionale, La Provincia Quotidiano.

E’ attualmente direttore di Perté Week, Perté Online e Radio Pertè. Ha collaborato con L’Unità, La Repubblica, Sinistra Europea, Qui Magazine, To Be, Ciociaria Turismo. Sue fotografie sono state pubblicate su Ciociaria Oggi, La Repubblica, L’Unità, iI Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno, Novi Listi Glas Istri (Croazia), Primer Acto (Spagna), Village Voice (Stati uniti d’America), La Maga (Cile), To Be, Qui Magazine, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Pertè Magazine, Perté Week