Elezioni Comunali – Quadrini (FI) s’infuria per il comunicato di Ciacciarelli su Ceccano

Gianluca Quadrini

La foto a corredo del comunicato stampa diffuso dal leader provinciale di “Cambiamo!”, Pasquale Ciacciarelli, lo ritraeva con il senatore di Fratelli d’Italia, Massimo Ruspandini, la deputato leghista Francesca Gerardi e Riccardo Del Brocco. Non c’era il coordinatore provinciale nonché vice regionale Gianluca Quadrini. In quel comunicato Ciacciarelli annunciava la ritrovata unità del centrodestra per elezioni Comunali di Ceccano e dunque avrebbe commesso un pesante sgarbo a Forza Italia, il partito che ha lasciato insieme ad Abbruzzese, Ciccone e la gran parte della dirigenza, per approdare alla corte di Toti e in pesante polemica con Fazzone/Quadrini. Di qui la reazione del vice regionale degli Azzurri: “In provincia di Frosinone – scrive – siamo noi quelli che hanno più sindaci , più assessori e più consiglieri comunali.”

“Per oggi – continua Quadrini – è stato fissato il vertice della coalizione di centrodestra, ma bisognerà fare i conti con il voto di fiducia alla camera, che terrà impegnata a Roma Francesca Gerardi, deputata e coordinatrice provinciale della Lega. Rileva Quadrini: ”Ringrazio la Gerardi  per l’impegno che aveva assunto ad Aquino quando ci siamo incontrati e che ha mantenuto. C’è bisogno di un summit del centrodestra, che non si svolge da troppo tempo. Quello che mi sorprende è poi leggere sui giornali o sapere da terze persone che il summit sarebbe stato convocato. Non vorrei che qualche forza politica appena nata e appena collocatasi nel centrodestra volesse provare ad escludere FI dal tavolo della provincia di Frosinone. Sarebbe assurdo, considerando che invece a livello nazionale sia Matteo Salvini (Lega) che Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) non fanno che ripetere che il ruolo di Silvio Berlusconi (Forza Italia) è centrale.

Ad ogni modo noi restiamo tranquilli, pronti però a far presente a livello nazionale e regionale eventuali anomalie che dovessero verificarsi in Ciociaria. All’orizzonte ci sono elezioni comunali in sette centri in primavera: Belmonte Castello, Ceccano, Guarcino, Cervaro, Fontana Liri, Pontecorvo, Trevi nel Lazio. Capisco perfettamente che i rapporti di forza e gli equilibri all’interno del centrodestra nazionale sono cambiati, ma sul piano provinciale Forza Italia ha un peso e percentuali piu’ alte rispetto a quelle nazionali. E credo sia interesse della coalizione tenerlo presente”.

Cinzia Cerroni