Fiuggi: Ecomafia e reati ambientali, l’Arma dei carabinieri incontra i ragazzi delle Scuole secondarie

Nell’ambito del più ampio progetto relativo al contributo dell’Arma dei carabinieri per la formazione della Cultura della legalità, l’Ufficio Scolastico provinciale di Frosinone ha organizzato per lunedì primo aprile alle ore 10, presso l’Istituto Alberghiero di Fiuggi, un incontro tra la Benemerita e gli studenti degli Istituti Secondari di Secondo grado dei Comuni di Anagni, Alatri e Fiuggi, nonché quelli dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale sul tema “Ecomafia: Analisi del substrato criminale dei reati contro l’ambiente”.

Parteciperanno all’evento come relatori alcuni qualificati rappresentanti dell’Arma, delle Istituzioni e delle Associazioni di categoria. Interverranno, fra gli altri, il tenente colonnello Giovanni Sozzo, comandante del Reparto Anticrimine carabinieri di Roma; il maggiore Mario Pellegrino, del Nucleo Operativo Ecologico carabinieri della Capitale; il maggiore Vitoantonio Masi, comandante del Nipaff del Gruppo Forestale carabinieri di Frosinone; il professor Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio; il presidente di Unindustria Frosinone Giovanni Turriziani; don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano (Na); la giornalista Marilena Natale.