Crisi – Movimento 5 Stelle detta 10 punti per nuovo governo

Di Maio con il Presidente Mattarella

Crisi di governo – Di Maio è appena uscito dal colloquio con il Presidente Mattarella. Ha detto in conferenza stampa che a pagare la crisi sarebbero i cittadini. Ha tracciato dieci impegni presi con gli italiani. Taglio del numero dei parlamentari, manovra con provvedimenti per le famiglie, cambio su ambiente (in italia 100% rinnovabili), legge su conflitto interessi e riforma Rai su modello BBC Inglese, dimezzare tempi della Giustizia, Autonomia differenziata e riforma Enti Locali ma garanzia di servizi uguali per tutti, legalità carcere ai grandi evasori e contrasto ai traffici delle mafie, piano straordinario di investimenti per il Sud Italia, Riforma del sistema bancario, scuola e acqua pubblica, spezzare legame politica regionale e sanità. Specificato che il voto non intimorisce M5S “ma il voto non può essere preclusione delle promesse fatte agli italiani”. “I cittadini ci hanno votato per cambiare l’Italia, il coraggio è di chi prova fino alla fine a cambiare le cose”. Avviate interlocuzioni per maggioranza solida che converga sui punti elencati.

Dario Facci on BloggerDario Facci on FacebookDario Facci on Youtube
Dario Facci
Direttore at Pertè Online
Dario Facci è un giornalista e un fotografo, ha iniziato nella rivista mensile “Lo Stato delle Cose” e ha lavorato presso RTM RadioTeleMagia, RTM Televisione, TVN Televisione, Lazio Tv. Ha diretto Ciociaria Oggi, l’edizione frusinate de L’Opinione, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Perté Magazine, Il Regionale, La Provincia Quotidiano.

E’ attualmente direttore di Perté Week, Perté Online e Radio Pertè. Ha collaborato con L’Unità, La Repubblica, Sinistra Europea, Qui Magazine, To Be, Ciociaria Turismo. Sue fotografie sono state pubblicate su Ciociaria Oggi, La Repubblica, L’Unità, iI Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno, Novi Listi Glas Istri (Croazia), Primer Acto (Spagna), Village Voice (Stati uniti d’America), La Maga (Cile), To Be, Qui Magazine, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Pertè Magazine, Perté Week
CONDIVIDI