Pontecorvo: Il Comune vara un piano per fronteggiare l’emergenza freddo

Per fronteggiare l’ondata di freddo l’Amministrazione comunale di Pontecorvo ha stilato un piano di prevenzione e pronto intervento. Le condizioni meteorologiche, come annunciato dai maggiori osservatori nel settore, hanno previsto per le prossime ore e per i prossimi giorni un calo drastico delle temperature, con possibili nevicate anche a bassa quota per la prossima settimana.

“L’Amministrazione comunale nella mattinata di oggi ha predisposto un piano di prevenzione e di eventuale intervento in caso di emergenza neve – ha spiegato il sindaco Anselmo Rotondo – In primo luogo, d’accordo con l’assessore alla Pubblica Istruzione Armando Satini, abbiamo deciso di eseguire un controllo a tappeto su tutti gli impianti di riscaldamento nelle Scuole a competenza comunale: tutto è risultato a norma. Per evitare disagi ai bambini e ai ragazzi al rientro a scuola lunedì prossimo, abbiamo deciso di accendere i riscaldamenti già da sabato prossimo, 5 gennaio. E’ stato predisposto anche un piano di intervento in caso di emergenza neve. D’accordo con l’assessore alla Protezione Civile Nadia Belli e con il responsabile dell’Ufficio Tecnico Roberto Di Giorgio, è stata pre-allertata la Protezione Civile di Pontecorvo per lo spargimento del sale ed eventuali interventi di emergenza in in caso di neve”.