Presentata l’Alfa “Giulia” anche a Palazzo Chigi, Renzi plaude a Cassino

Una giornata certamente da ricordare per la Fiat Chrysler Automobiles e per lo stabilimento di Piedimonte San Germano presente questa mattina con una sua delegazione al Quirinale per la presentazione ufficiale della nuova Alfa “Giulia” davanti al capo dello Stato, Sergio Mattarella. A rappresentare FCA, ovviamente, John Elkann (Presidente del gruppo torinese) e l’Amminmistratore Delegato, Sergio Marchionne. Alla produzione della Giulia sono legate 700 nuove assunzioni già realizzate e la riduzione  della cassa integrazione. A confermarlo è il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, dopo che la presentazione dell’auto è stata bissata anche a Palazzo Chigi.  “”La nuova Giulia è un messaggio di speranza e ripartenza dell’Italian Style. Noi esprimiamo tutta la gratitudine e l’orgoglio – ha sottolineato Renzi -Siamo felici di dare il benvenuto alle donne e agli uomini di Cassino, che presentano quest’auto con grande orgoglio. Cassino c’è con orgoglio, competenza e tenacia, in prospettiva con l’Alfa a Cassino si passerà da 4.300 posti di lavoro a 7.700 entro il 2018”.

CONDIVIDI