Roccasecca – Il Pd locale in trincea ribadisce il non voto alle primarie e spara al vetriolo contro la Federazione

Esponenti del circolo Pd di Roccasecca

La presa di posizione del Pd di Roccasecca diventa un caso anche per il partito e rischia di avere delle pesanti ripercussioni politiche. Com’è noto il Pd di Roccasecca ha deciso di non partecipare alle primarie per la scelta del segretario nazionale del partito per protesta contro la decisione della Regione Lazio di sopraelevare la discarica di Cerreto.

Ne è derivato che il Pd di Roccasecca ha chiesto l’adesione alla protesta anche ai circoli del partito di altri comuni vicini ma la condivisione è arrivata per ora solo da S.Giovanni Incarico.

Ma il problema maggiore sotto il profilo politico si evince in un passaggio del comunicato stampa che hanno diffuso questa mattina: “Non possono passare sotto silenzio le notizie che sembrano arrivare dalla Federazione del Pd di Frosinone: abbiamo spiegato che non votiamo per protesta, non perché non siamo in grado di organizzare un seggio. Pare che abbiano disposto la possibilità che Roccasecca voti a Castrocielo, appellandosi ad un Regolamento e a delle procedure che stanno uccidendo un partito. Ecco, se tale possibilità fosse confermata, la censuriamo e la rifiutiamo, criticando  apertamente un atteggiamento che non rispetta i territori e i circoli, i quali nemmeno vengono informati. Se Castrocielo non vuole condividere la nostra protesta, la rispetti almeno e si rifiuti quantomeno di accettare di esser il seggio per il nostro paese. Rinnoviamo pertanto l’invito ai cittadini di Roccasecca di non andare a votare. Oggi non è più il tempo di fare finta di nulla, oggi è il tempo di schierarsi per la terra in cui si vive, non assecondando più logiche di appartenenza. E’ questa la nostra idea di democrazia e di Pd che purtroppo non vediamo rispettata da coloro che dovrebbero farlo per i ruoli che ricoprono o ai quali aspirano”.

Dario Facci on BloggerDario Facci on FacebookDario Facci on Youtube
Dario Facci
Direttore at Pertè Online
Dario Facci è un giornalista e un fotografo, ha iniziato nella rivista mensile “Lo Stato delle Cose” e ha lavorato presso RTM RadioTeleMagia, RTM Televisione, TVN Televisione, Lazio Tv. Ha diretto Ciociaria Oggi, l’edizione frusinate de L’Opinione, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Perté Magazine, Il Regionale, La Provincia Quotidiano.

E’ attualmente direttore di Perté Week, Perté Online e Radio Pertè. Ha collaborato con L’Unità, La Repubblica, Sinistra Europea, Qui Magazine, To Be, Ciociaria Turismo. Sue fotografie sono state pubblicate su Ciociaria Oggi, La Repubblica, L’Unità, iI Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno, Novi Listi Glas Istri (Croazia), Primer Acto (Spagna), Village Voice (Stati uniti d’America), La Maga (Cile), To Be, Qui Magazine, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Pertè Magazine, Perté Week
CONDIVIDI