Roccasecca: La famiglia nella sua quotidianità raccontata da De Palo e Gambini, mercoledì la presentazione del libro

Si parlerà di “Famiglia e altri meravigliosi disastri” mercoledì prossimo, 13 febbraio, durante la presentazione del libro “Ci vediamo a casa” di Gigi De Palo e Anna Chiara Gambini. L’appuntamento, aperto al pubblico e organizzato dall’Ufficio di Pastorale della Famiglia della Diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo, si terrà a Roccasecca alle 18,30  presso la parrocchia di Santa Maria Assunta.

Presenteranno il volume, in dialogo con il pubblico, gli stessi autori Gigi De Palo e Anna Chiara Gambini, sposati da tredici anni e genitori di cinque figli, con una vita di impegno ecclesiale, civile e sociale. De Palo dal 2015 è anche presidente del Forum Nazionale delle Associazioni Familiari.

Fin dal titolo l’opera si presenta brillante nell’impatto ed efficace nella condivisione di storie ordinarie della quotidianità familiare. Infatti, vengono raccontati senza filtri momenti intensi della famiglia De Palo: dall’esperienza della nascita del primo figlio ai ricordi delle gite familiari, senza tralasciare i litigi tra marito e moglie. E’ un diario intimo di una coppia che mette in luce, con tanta ironia, la bellezza di una famiglia numerosa, una bellezza concreta che bisogna tornare a raccontare. Anche perchè il libro che aiuta il lettore a comprendere che in tutte le famiglie si vivono gli stessi problemi e lo porta ad immedesimarsi in esse, attraverso pagine comiche o particolarmente commoventi.

Insomma, una testimonianza rivolta a chi ha già una famiglia, a chi desidera sposarsi ma anche ai sacerdoti che possono comprendere meglio alcune dinamiche di una coppia di coniugi. L’Ufficio Famiglia ha deciso di invitare nella Diocesi i coniugi De Palo per la ricorrenza di San Valentino, festa degli innamorati. Dopo la presentazione, infatti, seguirà un momento conviviale con giochi e un apericena a tema. Sono quindi invitati a partecipare tutti gli innamorati di ogni età e tempo. In particolare i fidanzati che stanno seguendo gli itinerari in preparazione al matrimonio.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina www.facebook.com/famigliasora