Torrice: Elezioni amministrative dello scorso giugno, la Prefettura conferma la regolarità

La Prefettura di Frosinone ha confermato la regolarità delle operazioni elettorali svolte a Torrice nel giugno scorso. Il secondo passaggio del percorso di verifica del risultato della consultazione amministrativa che ha portato alla vittoria la lista “Noi con Assalti sindaco”, si è concluso con la conferma di quanto ha sempre sostenuto l’attuale Amministrazione. Sarà ora compito del Tar di Latina stabilire la regolarità dell’attribuzione dei voti delle 12 schede che ieri, 8 gennaio, sono risultate dubbie. Tale operazione si svolgerà il 6 marzo.

Rassicurati dal risultato di ieri, gli amministratori comunali hanno espresso la propria posizione attraverso un post sulla pagina Facebook di Mauro Assalti: “In questi mesi siamo stati diffamati e calunniati dai nostri avversari politici, i quali sostenevano impunemente che avevamo commesso gravi irregolarità alle amministrative del giugno scorso. I fatti di oggi dimostrano che tutto si è svolto nella massima correttezza e trasparenza. La solidarietà mia e di tutta l’Amministrazione va ai presidenti di seggio Donato Grandi e Barbara Montoni. Alla luce dei risultati – conclude il primo cittadino – ci riserveremo fin d’ora di adire le competenti Autorità giudiziarie penali e civili per la tutela dei i nostri diritti. Il Tar, a marzo, deciderà sulle schede contestate da parte nostra e dalla minoranza. Abbiamo sempre lavorato nella massima trasparenza e continueremo a farlo”.