Aquino. Approvato il Documento Unico di Programmazione

A seguito della deliberazione di Giunta Comunale nr. 104 del 14.luglio scorso è stato pubblicato, sull’albo on-line del Comune di Aquino, munito del parere dell’Organo di Revisione Contabile, il Documento Unico di Programmazione con i relativi allegati.
In virtù del nuovo sistema di armonizzazione contabile, l’atto sostituisce, di fatto, la Relazione Previsionale e Programmatica e rappresenta lo strumento essenziale che consente la guida dell’Ente sia a livello strategico che operativo.
L’amministrazione comunale, come evidenziato con soddisfazione dal Sindaco Libero Mazzaroppi, ritiene di aver svolto, in merito, un ottimo lavoro e di aver elaborato un Documento in linea ed in sintonia con le esigenze della Città e, soprattutto, attenendosi con scrupolo al rigoroso e assoluto rispetto della nuova normativa finanziaria.
Quanto affermato dal Sindaco è, di fatto, certificato anche dal Revisore del Conto che nell’esprimere il parere favorevole ha verificato la completezza del documento in base ai contenuti previsti dai principi contabili e la coerenza interna con le linee programmatiche di mandato.
Sono stati adottati, inoltre, gli strumenti obbligatori di programmazione triennale dei lavori pubblici e quella del fabbisogno del personale che, anche in questo caso, sono stati dichiarati assolutamente coerenti.
Il Documento Unico di Programmazione che abbraccia il periodo dal 2018 al 2020, quindi, a parere del Revisore – dott.ssa Mancinelli – contiene gli elementi richiesti dal nuovo regime contabile armonizzato e, soprattutto, evidenzia che le previsioni in esso contenute risultano attendibili con lo schema di Bilancio di Previsione già approvato nei mesi scorsi.
E’ importante – ha concluso l’Assessore al Bilancio Risi – che la Giunta abbia provveduto all’approvazione del Dup che abbiamo predisposto con solerzia e tempestività oltre che nel pieno rispetto della legge e dei tempi imposti.
Trattasi di uno strumento importante ed innovativo anche per noi perché costituisce la base su cui si provvederà anche a redigere il prossimo Bilancio di Previsione.
L’Amministrazione comunale – conclude il Sindaco Mazzaroppi – tenendo fermo l’impegno che ha assunto in Consiglio in ordine al rispetto dei tempi, ha approvato gli atti di programmazione con notevole anticipo, consentendo a tutti i soggetti coinvolti nel processo di formazione, di esercitare il loro ruolo allo scopo di massimizzare gli effetti positivi e le ricadute utili per la collettività.
Ora la parola passa al Consiglio.

CONDIVIDI