Ferentino: Pompeo si ricandida alla guida della città, sabato 20 la presentazione

E’ il sindaco in carica e il primo a presentarsi ai cittadini per confermare la sua scelta di rimanere alla guida di Ferentino. Nonostante le voci circolate in questi ultimi mesi e le offerte per concorrere in altri ruoli, Antonio Pompeo ha deciso di mantenere fede a quello che ha sempre sostenuto.

“Voglio continuare a dare il mio contributo per la crescita di Ferentino, completando un percorso iniziato nel 2013 – ha dichiarato il sindaco – Prima la mia città, perché non c’è niente di più gratificante che spendersi in prima persona per migliorare e far crescere la terra dove vivo e dove ci sono i miei affetti più cari. Un ruolo che considero una responsabilità, una grande opportunità e, soprattutto, un privilegio”.

Una volontà di continuare a svolgere il ruolo di primo cittadino che Antonio Pompeo condividerà con i ferentinati nell’incontro organizzato per sabato 20 gennaio, alle ore 17, presso le Terme Pompeo. “Ho voluto questa iniziativa pubblica perchè negli ultimi anni ho svolto il ruolo di amministratore stando sempre in mezzo alla gente, condividendo momenti importanti con i miei concittadini, con le associazioni, con le scuole, con il mondo del volontariato. Con tutti, perché questo per me vuol dire fare il sindaco. Mi ripropongo alla guida di Ferentino con l’entusiasmo, la serietà e la passione di sempre. Ma soprattutto con la forza dei risultati raggiunti in questi anni. Tanti, in ogni settore: dai servizi alle opere pubbliche, passando per l’ambiente, la cultura, il sociale”.

L’incontro alle Terme Pompeo sarà anche l’occasione per ripercorrere i diversi progetti realizzati dall’Amministrazione comunale dal 2013 a oggi.