Tegola sull’amministrazione Petrarcone: il comune deve consegnare l’acquedotto ad Acea

Il tribunale amministrativo della Regione ha deciso sulla questione Acea e ha  condannato il comune di Cassino a riconsegnare l’ acquedotto entro trenta giorni entro il 19 giugno, in difetto ha nominato  fin d’ora il commissario ad acta che sarà il prefetto di Frosinone . Il Tar ha inoltre condannato il comune di Cassino a pagare le spese processuali. Una tegola sull’amministrazione Petrarcone.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI