Alatri. Approvati i regolamenti per il consiglio comunale dei ragazzi

Sono stati adottati nel corso della seduta del consiglio comunale del 30 gennaio i due regolamenti istitutivi dei consigli comunali dei Bambini/ragazzi (8-14 anni)  e dei giovani (15-25). La massima assise cittadina ha votato all’unanimità questo importante punto, illustrato dall’assessore alla Pubblica istruzione avvocato Melissa  Ritarossi. <<Un modo per consentire ai giovani concittadini di partecipare alla vita politica e amministrativa di Alatri – spiega l’assessore Ritarossi – e facilitarne la conoscenza dell’attività e delle funzioni del comune. Elaborare progetti da realizzare in collaborazione con l’ente, e promuovere e radicare la partecipazione dei giovani alla vita politica locale, incentivare la diffusione delle buone prassi  in materia di partecipazione alla vita politica locale e coinvolgere direttamente bambini, ragazzi e giovani in un circuito virtuoso tale da favorire il ricambio generazionale negli organi amministrativi locali. Nel corso dei prossimi mesi – conclude l’assessore Melissa Ritarossi – si provvederà per la costituzione dei due strumenti di partecipazione. Sarà comunque l’ attività del sindaco che darà l’impulso. Alatri è uno dei pochi comuni del Lazio ad aver istituito questo strumento partecipativo”.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI