Anagni. Un convegno sullo Sportello unico per l’edilizia

Il Comune di Anagni (Ufficio Urbanistica) ha tenuto nella Sala della Ragione, giovedì 24 novembre, un seminario formativo per le nuove modalità di invio telematico delle richieste di pratiche edilizie al Sue (Sportello unico per l’edilizia). Dopo i saluti del sindaco Fausto Bassetta, che ha parlato di iniziative per snellire le procedure e innovare la pubblica amministrazione, sono intervenuti l’architetto Alberto Pulcini, responsabile del Settore Urbanistica, il geometra Paolo Caciolo responsabile della Nuova Informatica e il responsabile Italsoft Alessandro Marilungo per la spiegazione più tecnica della piattaforma. La nuova piattaforma “Front-Office” on-line consentirà la presentazione e la successiva consultazione degli esiti delle pratiche edilizie da remoto, con l’ausilio della modulistica unificata regionale implementata con la normativa comunale, consentendo di ottimizzare tempi e risorse. L’iniziativa rappresenta un’esperienza concreta volta a semplificare, innovare e rendere più efficiente la pubblica amministrazione, migliorando e standardizzando la fruizione dei servizi forniti dal Comune. Ai professionisti presenti verrà rilasciato un attestato che permetterà di auto-certificare e richiedere ai rispettivi Ordini il riconoscimento del credito formativo.

CONDIVIDI