Cassino. Primarie PD, Zingaretti fa quasi il pieno

Nicola Zingaretti

Le primarie interne del Pd a Cassino,  per la scelta del segretario nazionale del partito, premiano Zingaretti con 37 voti. Il governatore del Lazio fa quasi il pieno. Su 59 iscritti, 43 sono stati i votanti.  Tre soli voti sono andati al segretario uscente Maurizio Martina ed altrettanti a Roberto Giachetti.
“I risultati confermano che a Cassino c’è un bel gruppo dirigente che tra le tante difficoltà nei momenti cruciali, al netto delle posizioni singole, contribuisce sempre alla crescita del PD sia negli appuntamenti interni che a livello amministrativo nella battaglia contro l’amministrazione comunale”, scrivono in una il segretario cittadino del pd Marino Fardelli, del presidente Romeo Fionda e del vice segretario Armando Russo.
“I risultati hanno visto padroneggiare il candidato Nicola Zingaretti con l’87% dei voti, 7% per Martina e 7% per Richetti. Nulla agli altri candidati.
A Cassino – affermano ancora-  c’è una ritrovata partecipazione che è il punto di forza anche per le battaglie future non solo interne al PD ma in previsione della creazione di un coordinamento delle forze unite tra chi è contro questa amministrazione comunale. Il Pd nonostante tutto gode di ottima salute ed è nostra intenzione continuare a lavorare per essere la voce dei cittadini”. Appuntamento ora con le primarie aperte a domenica 3 marzo.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI