Cassino: Unità del Centrodestra e pari dignità dei partiti, l’appello di Ciacciarelli per le amministrative

Pasquale Ciacciarelli

“I partiti del Centrodestra devono avere pari dignità. Forza Italia non farà pesare i voti reali espressi dai cittadini nella provincia di Frosinone e nel Comune di Cassino il 4 marzo 2018, portandola ad essere di gran lunga il primo partito della coalizione, ma si siederà al tavolo mettendosi a discutere con gli altri con pari dignità”.

Inizia così una nota del consigliere regionale forzista Pasquale Ciacciarelli, che interviene sulle imminenti elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale della Città Martire.

“Ribadisco che per Forza Italia l’unità della coalizione è un valore imprescindibile – prosegue Ciacciarelli – Dovunque ci presentiamo uniti portiamo a casa il risultato. E’ accaduto in Abruzzo, in Sardegna e i sondaggi premiano la coalizione di Centrodestra anche a livello nazionale. Questo significa due cose: che gli italiani ci vogliono alla guida del Paese, e che da soli non si va da nessuna parte. Detto questo, credo sia arrivato il momento di mettere da parte le questioni personali e far prevalere la politica, quella sana, che pensa al bene dei cittadini e della nostra amata Cassino. Il Centrodestra deve correre unito, trovare la sintesi intorno a un candidato condiviso, e dare alla città un buon governo. Questa è la priorità di Forza Italia e deve esserlo anche per gli alleati. Cassino non può essere riconsegnata alla Sinistra, e cadere di nuovo nel baratro in cui era stata lasciata”.