Ciacciarelli: “Conferma del manager Asl estraneo alla provincia di Frosinone, nessun rispetto per il territorio”

“Il provvedimento regionale che conferma e proroga un manager estraneo alla provincia di Frosinone nel ruolo di Commissario straordinario della medesima Asl riflette una politica sanitaria che ha scarsa considerazione e rispetto del territorio”.

E’ molto critica la dichiarazione del presidente della Quinta Commissione regionale Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo, il consigliere di Forza Italia Pasquale Ciacciarelli, che interviene in merito alla riconferma dell’attuale Commissario dell’Azienda sanitaria frusinate.

“Sarebbe stato opportuno – prosegue l’esponente forzista – scegliere un professionista della Provincia di Frosinone, il quale conosca in pieno tutti i problemi che si registrano a livello sanitario, per poter intervenire con tempestività nell’interesse esclusivo dei cittadini che hanno bisogno di tornare ad avere fiducia nella Sanità pubblica. E’ fondamentale, infatti, fare leva sull’efficacia e l’efficienza delle cure nei territori, con particolare attenzione alla situazione delle province”.