Ferentino. Un progetto di riqualificazione per la zona di San Nicola

Un progetto di sistemazione e riqualificazione per la zona di San Nicola. E’ quello messo a punto dal Comune di Ferentino, nell’ambito del programma di decoro urbano su cui è impegnata, sin dall’insediamento, l’Amministrazione comunale in carica. La zona interessata, lungo la strada di via dei Molini all’incrocio con il tratto urbano di via Casilina, è caratterizzata da una importante circolazione per la presenza della fermata dei pullman e di numerose attività commerciali e presenta diverse criticità: erosione della scarpata su via dei Molini, con vegetazione incontrollata, a cui si aggiunge una mancanza di arredo urbano adeguato.
Con l’intervento progettato dal Comune, tali problematiche verranno superate e l’intera zona sarà riqualificata e resa funzionale alle esigenze dei cittadini, della circolazione e degli esercizi commerciali. Il progetto, infatti, prevede il rifacimento e il consolidamento della scarpata, la pulizia dell’intera area, con la rimozione della vegetazione e degli arbusti infestanti, la posa di nuovi e più adatti alberi, la realizzazione di nuove pavimentazioni, anche per meglio disciplinare la sosta dei veicoli, e nuovi arredi urbani. “Come Amministrazione comunale – hanno spiegato l’assessore ai lavori pubblici Luigi Vittori e l’assessore alla manutenzione Luca Bacchi – siamo impegnati nel programmare tutta una serie di interventi destinati a garantire il decoro urbano, sia al centro che nelle zone di periferia. Decoro urbano che significa anche maggiore funzionalità, sicurezza e servizi per i cittadini”.
Nei prossimi giorni partiranno i lavori, che si accompagneranno ad altri già programmati e in via di definizione per altre zona della città.
Cinzia Cerroni
CONDIVIDI