Piedimonte San Germano. Fca, la Regione approva un emendamento proposto da Ciacciarelli

Pasquale Ciacciarelli

“E’ stato approvato  con riformulazione il mio ordine del giorno circa il monitoraggio sull’attuazione del Piano Industriale FCA anche al fine di verificare gli effetti su di esso legati all’introduzione dell’ecotassa”. E’ soddisfatto il consigliere regionale di Forza Italia, Pasquale Ciacciarelli. “Lo scorso Novembre – continua Ciacciarelli – l’Amministratore Delegato di FCA Mike Manley ed il responsabile delle attività europee Pietro Gorlier, avevano annunciato cinque miliardi di investimenti nel periodo 2019 – 2021, con tredici nuovi modelli o restyling negli impianti italiani, con la 500 elettrica prodotta a Mirafiori, e l’obiettivo della piena occupazione raggiunto al termine del piano. Nella programmazione 2019 – 2021 il Management FCA ha, altresì, previsto per il sito di Piedimonte San Germano la produzione di un nuovo suv medio con marchio Maserati. La riformulazione della ecotassa pone a serio rischio gli investimenti FCA per il sito di Piedimonte San Germano, considerata la possibilità di una drastica riduzione delle vendite dei modelli comunemente denominati SUV.  La FCA di Piedimonte San Germano è un importante patrimonio per la provincia di Frosinone e per l’intero Lazio, per cui un eventuale disimpegno di FCA nel Lazio Meridionale costituisce un gravissimo problema legato all’occupazione ed allo sviluppo, in un territorio già mortificato da una profonda crisi occupazionale.”

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI