Vigili del fuoco, Spilabotte sottoscrive interrogazione del collega Vaccari

La Senatrice Maria Spilabotte ha sottoscritto l’interrogazione del collega Sen. Stefano Vaccari in merito al Corpo dei Vigili del Fuoco. La Senatrice Spilabotte spiega: “I vigili del fuoco svolgono un servizio essenziale e si producono in migliaia di interventi quotidiani ma da tempo complessivamente sono in carenza di organico. Sarebbe necessario un potenziamento di 3000 unità che consentirebbe sia l’assorbimento della famigerata graduatoria 814 bloccata da anni, consentendo dunque un ricambio all’organico visto che in tale graduatoria vi è una età media di 33 anni, quindi un’età giovane rispetto alla media del corpo, sia l’assorbimento dei discontinui. Vi sono però numerosi aspetti da chiarire: in particolare come possano coesistere le nuove assunzioni extra turnover annunciate dal Ministro Minniti e dal sottosegretario Bocci con i corsi attualmente in essere (i cosiddetti “79” ed “80” per complessivi 848 unità) visto che i fondi attualmente stanziati sono insufficienti a garantire la copertura delle spese previste, considerando poi che a questi bisogna aggiungere le immissioni a ruolo conseguenti alle cessazioni 2016 ed i due corsi strutturati nel 2011. E’ opportuno che il Ministro verifichi i dati in modo che possa avere la situazione reale e di prospettiva in modo da poter organizzare la chiamata a corso, valutando eventualmente anche anticipi di fondi, laddove necessario”.

Cinzia Cerroni