Calcio: Anzio retrocesso. Anagni e Itri vicini alla meta

In Serie D il latina supera 3 a 0 l’Anzio e condanna i neroniani alla retrocessione matematica. I nerazzurri ottimizzano una giornata favorevole. Capolista Rieti sconfitta in casa dal Monterosi. Pari per Albalonga e Trastevere. Aprilia sconfitta 4 a 3 a Tortolì. 1 a 1 tra Cassino e Lanusei.In Eccellenza girone B l’Anagni fa il vuoto vince 2 a 1 a Cave e porta a cinque i punti di vantaggio sul Team Nuova Florida, raggiunto al 90° a Roccasecca. Sconfitte interne per Formia e Latina Scalo Sermoneta contro Morolo e Virtus Nettuno Lido. Sempre più difficile la situazione di classifica dei formiani. L’Arce vince 5 a 3 a Pomezia. Blitz esterno dell’Insieme Ausonia sul campo del Serpentara. Colleferro battuto sul campo dell’Audace. Nel girone A la Vis Artena supera la Valle del Tevere e comanda il raggruppamento.
In Promozione girone D l’Itri ipoteca il salto di categoria. Alla formazione di Giorgio Minieri è bastato un gol di Mastroianni al 17° del primo tempo per superare il Sora, secondo in classifica.
In zona play off frena il Terracina, fermato sull’1 a 1 al Colavolpe dall’Alatri. Vantaggio di Perna all’8° della ripresa e pari ospite al 13° con Fiacco.
12° sconfitta consecutiva per il Gaeta battuto dal MSG Campano. Il Monte San Biagio rientra in corsa playoff vincendo 3 a 2 a Suio. Pari per Vodice e Lenola. Pontinia sconfitto 3 a 0 dal Real Cassino. La Mistral Gaeta vince 2 a 0 ad Arpino.
Nel girone C pareggiano Vis Sezze e Semprevisa. Vittoria per il SS Michele e Donato. Podgora battuto a Lavinio.

CONDIVIDI