Motori. Secondo Rally del Basso Lazio – Trofeo Città di Cassino

Ultime ore per lo start del tanto atteso 2° RALLY DEL BASSO LAZIO – Trofeo Città di Cassino, manifestazione motoristica organizzata dalla FM RallyEvent ,scuderia capitanata da Fabio Angelone e Massimo Vettese  con la collaborazione di  Davide Geremia e Riccardo La Lingua e con  il supporto tecnico della ASA 2C 1971 A.S.D. con la direzione gara affidata al prof. Gioacchino Cimmino. Nello scorso fine settimana sono stati consegnati i road book ed effettuate le ricognizioni autorizzate.  Il Polo logistico della manifestazione continuerà ad essere  ospitato nel centro commerciale Panorama di Cassino ove avrà sede la direzione gara e l’ufficio stampa e l’assistenza, mentre nel centralissimo Corso della Repubblica di Cassino si svolgeranno le cerimonie di partenza e di arrivo.  Delusione tra gli sportivi per l’annullamento dell’attesa e spettacolare prova Montecassino, riproposta con forza dagli Organizzatori in questa edizione 2016 del rally cassinate e non autorizzata dall’ente parco  in riferimento alle leggi 29/97 e 394/91 in vigore nella Regione Lazio e ricadenti sulla strada SS149 interessata dal percorso di gara. Con professionalità e impegno l’Organizzazione ha prontamente ridisegnato la gara con una nuova tabella tempi e distanze che prevede la partenza della prima vettura da  Corso della Repubblica alle 17.01 di sabato 18 giugno . Alle 17.35 inizierà la PS 1A ESPERIA  “ Memorial Antonio Tribuzio”, della lunghezza di km 8,80 che sarà ripetuta alle 19.09 e alle 21.53 con la spettacolare “notturna” che ha sostituito la prova “Montecassino” . Tutti i riordini avverranno nel Centro Commerciale Panorama di Cassino. Dal punto di vista prettamente sportivo le prove in programma sono rimaste nove con un allungamento della percorrenza totale del chilometraggio del rally da 317,90 a 351,80 di cui  km 66,30 di PP.SS.  e 285,50 di trasferimenti . Domenica altre sei partenze alternate sulle prove speciali   “Pignataro” e “Belmonte” , rispettivamente di km 8,00 e 5,30.  Primo start domenicale  alle ore 10.50 e a seguire  11.39, 13.53, 14.42, 16.56 e 17.45 .  L’ arrivo della prima vettura è stato previsto alle ore 19.10 di domenica 19 giugno, seguirà la cerimonia di premiazione in Corso della Repubblica di Cassino. Saranno premiati i primi dieci della classifica assoluta, i primi tre classificati nelle varie classi e sono stati previsti premi d’onore per la 1^ scuderia, il 1° equipaggio femminile ed il 1° equipaggio under 23 . Il premio “memorial Antonio Tribuzio” sarà consegnato all’equipaggio che farà registrare il  tempo più basso dato dalla somma delle tre prove speciale “ Esperia “ mentre Il trofeo Città di Cassino al primo equipaggio della classifica assoluta.

CONDIVIDI