Pallavolo. L’Argos Volley Sora torna in palestra

Terminata l’entusiasmante kermesse rappresentata dal Memorial ‘Nonno Gino’, la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora torna subito in palestra.
Ad attendere i bianconeri un’altra intensa settimana, tra allenamenti e amichevoli. A partire dalle doppie sedute, divise come sempre tra i pesi e la tecnica, Petkovic e compagni dovranno far fronte ad un carico molto dispendioso dal punto di vista fisico. Il weekend, infatti, si profila dei più interessanti ma anche dei più tosti.
La Globo Banca Popolare del Frusinate sarà impegnata in partita sia il sabato che la domenica. Il 6, alle 19.00, andrà in Abruzzo dove sarà ospitata dalla cadetta Sieco Service Ortona per il ritorno del test match giocato giusto un mese prima al PalaGlobo “Luca Polsinelli” di Sora e che vide i padroni di casa imporsi per 4-1. Il giorno seguente, un nuovo banco di prova, ancor più probante, con la pari categoria Consar Ravenna. Alle 17.30 i volsci saranno chiamati sul parquet del Pala De Andrè per il ‘Memorial Lobietti’, un vero antipasto della prossima SuperLega. L’appuntamento del 7 ottobre ricorderà la memoria di Roberto Lobietti, indimenticabile tecnico ravennate, scomparso nel gennaio del 2011 dopo aver tenacemente combattuto contro un male incurabile.
Questi saranno gli ultimi esami per gli uomini di coach Barbiero prima dell’agonismo vero e proprio. La settimana successiva prenderà il via il campionato di A1 targato 2018/2019 e Sora partirà proprio da dove è iniziata la sua avventura in massima categoria due anni fa e dove ha bissato lo start nella passata stagione: da Modena, al cospetto dei suoi campioni stellari. In tal senso, fondamentali saranno le indicazioni date da questo fine settimana di fuoco per poi poter costruire gli ultimi sette giorni di preparazione e farsi trovare pronti alla vera battaglia.
Chi volesse guardare i propri beniamini all’opera, nel corso del training pomeridiano, può farlo tutti i giorni, fino a venerdì, a partire dalle 17.45.

CONDIVIDI