Pallavolo Serie B: il cammino di Sabaudia, Giò Volley Aprilia e Sant’Elia

Con l’esordio casalingo contro il Sarroch Cagliari sabato 13 ottobre alle 15.30, inizierà il campionato di Serie B di pallavolo maschile. La formazione pontina, unica rappresentante nel territorio di un Campionato di Serie B, è stata inserita nel girone F con altre squadre laziali e quattro della Sardegna. Molti i derby quindi per Sabaudia che cercherà di migliorare la posizione della passata stagione quando arrivò una salvezza tranquilla a diverse giornate dal termine. Dopo l’esordio casalingo i pontini saranno impegnati in due trasferte consecutive, a Civitacastellana e Fiumicino. La regular season terminerà il 4 maggio con Sabaudia che chiuderà tra le mura amiche contro Anguillara. Unica rappresentante pontina anche nella B1 femminile con la Giò Volley Aprilia nuovamente inserita nel girone D, quello con Sant’Elia, Casal de Pazzi, Isernia, quindi formazioni campane, siciliane e calabresi. Anche la formazione della Giò Volley farà il suo esordio in casa contro Scafati, prima di rendere visita all’Isernia. Alla settima giornata c’è il derby tanto atteso tra Sant’Elia e le apriliane con un incrocio di ex giocatrici davvero intrigante. Il Sant’Elia è una neo promossa e non fa mistero di disputare un campionato importante. Dal canto suo la Giò Volley Aprilia è reduce dai play off promozione. Un sogno fermato al Sassuolo della ex Nazionale italiana Aguero, poi salita in A2. La giò Volley Aprilia chiuderà le proprie fatiche della regular season in casa contro il Palmi, mentre il Sant’Elia ospiterà il Casal de Pazzi. Non ci sono formazioni pontine in B2 femminile. Molte comunque le squadre romane inserite nel girone G.