Silvaggi, l’undicenne pilota di Ko Gart di Ceccano, cerca gloria in Francia

In foto Alessandro Silvaggi

Importante appuntamento quello che attende, dal 24 al 28aprile prossimi, Alessandro Silvaggi, l’undicenne pilota di Ceccano di Go-Kart. Sarà impegnato infatti nel circuito francese di Angerville, vicino Parigi, nella gara valida per il campionato europeo WSK. Il suo obiettivo è quello di raccogliere punti preziosi per poi arrivare al prossimo appuntamento europeo che si svolgerà in Italia nel circuito di Lonato del Garda nella prima settimana di giugno, dal momento che Alessandro Silvaggi ha un buon feeling con il tracciato italiano. E’ bene ricordare che il giovane ceccanese è pilota ufficiale della “DR Racing Kart” e fa già parte della “Lamborghini Kart Driver Program”. E’ entrato a pieno titolo nel progetto promosso dal 5 volte campione del mondo, nonché team manager di Silvaggi, e cioè Danilo Rossi e la squadra corse Lamborghini. Lo stesso progetto punta a far crescere giovani promesse italiane nel ambito del “Motorsport”, per poi inserirli in formule maggiori. Alessandro Silvaggi ha già un programma che lo vedrà tra due anni, appena raggiunta l’età per richiedere la licenza Fia per monoposto, impegnato prima in una stagione in F4 per poi passare al nuovo campionato europeo di F3. Tutto questo comporta tanti sacrifici economici, ma, grazie alla DR Racing Kart, a Lamborghini e alla Tecnomec Srl, azienda leader nel mondo delle costruzioni industriali, la quale supporta Silvaggi a livello economico, si può nutrire tanta fiducia circa le sue grandi potenzialità.

Cinzia Cerroni