Cassino. La Lega si “piega” ad Abbruzzese, è lui il candidato sindaco

Mario Abbruzzese scioglie la riserva. Sarà lui il candidato sindaco unitario del centrodestra alle prossime amministrative di maggio per la città di Cassino. La Lega, dopo le beghe interne, sfociate addirittura nella rimozione dei dirigenti locali e conseguente commissariamento, ha garantito il suo appoggiato al tanto “ostentato” Abbruzzese. Quest’ultimo commenta: “Cassino ha bisogno di politica, dobbiamo gestire una situazione difficilissima. Ed io sento di poter mettere a disposizione la mia esperienza politica per ridare alla mia città la centralità politica che merita a livello nazionale”.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI