Enrico Coppotelli eletto segretario regionale Cisl

Enrico Coppotelli

L’ex segretario generale della Cisl della provincia di Frosinone, Enrico Coppotelli, è stato eletto oggi pomeriggio segretario generale dell’organizzazione sindacale. Immediate le reazioni dalla provincia di Frosinone, oltre quelle regionali, poiché la nomina premia un sindacalista figlio della terra di Ciociaria:

“Congratulazioni e buon lavoro, da parte mia e del Consiglio regionale, a Enrico Coppotelli eletto oggi segretario generale Cisl del Lazio. Sono certo, viste anche le numerose esperienze acquisite nei suoi precedenti incarichi, che Coppotelli saprà operare nel migliore dei modi in questa nuova ed entusiasmante sfida”. Dice il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mauro Buschini.

Così l’assessore regionale al Lavoro, Enrico Di Berardino: “Esprimo le mie congratulazioni a Enrico Coppotelli, eletto oggi pomeriggio segretario generale della Cisl Lazio. Lo conosco come persona concreta e coerente e sono certo che saprà caratterizzare il suo mandato con impegno e serietà. In passato, anche grazie al suo impegno, è stato possibile il riconoscimento del frusinate come area di crisi complessa. Oggi, per affrontare le nuove sfide del mondo del lavoro, il ruolo del sindacato è quanto mai importante. Un ringraziamento va al segretario uscente Paolo Terrinoni per il dialogo costante e i preziosi stimoli alle azioni istituzionali”.

Il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo: “Congratulazione vivissime ad Enrico Coppotelli per il nuovo incarico di segretario generale della Cisl Lazio. Una nomina prestigiosa che premia le sue qualità, il suo impegno e il lavoro che sta facendo e ha sempre fatto non solo sul nostro territorio. Un ruolo che può dare un contributo ancor maggiore alle richieste che arrivano dalla nostra provincia su un tema fondamentale come quello del lavoro”.

Il presidente di Uncem Lazio, Achille Bellucci: “Invio i più sinceri auguri di buon lavoro e le congratulazioni per l’importante incarico al Segretario Cisl del Lazio, Enrico Coppotelli. Il suo è un compito di fondamentale importanza per l’immediato futuro del tessuto socio-economico della nostra regione che è attesa a sfide irrinunciabili specie nel mondo del lavoro. Mi rivolgo già al segretario regionale Coppotelli per segnalargli l’importanza della Montagna nella nostra regione, un tesoro da salvare insieme ai suoi straordinari paesi, enorme risorsa economica se tenuta in stretta considerazione, grande parte del territorio del Lazio”.

“Apprendo con immenso piacere della nomina a segretario generale Cisl del Lazio di Enrico Coppotelli, un uomo che da tempo dedica la propria vita a tutela del lavoro e dei lavoratori e a favore dello sviluppo socio-economico del nostro territorio provinciale. Al dott. Coppotelli le mie più vive congratulazioni e auguri di buon lavoro certo che saprà continuare quella sana interlocuzione con mondo politico e istituzionale sempre nell’interesse della crescita del territorio”. Sono le parole di apprezzamento che il consigliere provinciale e presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri, nonché vice coordinatore regionale di FI Gianluca Quadrini ha desiderato rivolgere ad Enrico Coppotelli per il prestigioso incarico.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI